2019-11-27-copertina-articolo-piante--ToppiDEF

 

Sfatiamo un falso mito, ovvero che la presenza delle piante all’interno delle mura domestiche sia dannosa per la salute.

Le piante da appartamento possono essere per molti sono una vera e propria passione. Oltre ad arredare in maniera semplice e naturale gli ambienti, consentono di trarre molti benefici, tra cui:

  • migliorare la qualità dell’aria, assorbendo anidride carbonica e liberando ossigeno;
  • rendere l’aria meno secca, grazie alla rimozione dei gas inquinanti.

Ma scopriamo insieme nello specifico i vantaggi che puoi trarre grazie alla loro presenza.

Piante da interno per arredamento di casa… e ufficio

La presenza delle piante da interno può:

  • Favorire la concentrazione nello studio e nel lavoro. Si tratta di grandi alleate per ridurre il rumore interno ed esterno e si nota specialmente in ambienti piccoli e chiusi;
  • Garantire maggiore produttività e rilassamento. 
  • Ridurre la presenza della polvere. Abbiamo anticipato nel paragrafo precedente che le piante hanno la capacità di assorbire gli agenti inquinanti che si disperdono nell’aria. In questo modo riducono l’inquinamento e la polvere fino ad un 20%. Dato particolarmente interessante, soprattutto se si è allergici alla polvere.
  • Prevenire l’influenza. Specialmente in questo periodo, sono molte le persone che desiderano dire basta a: tosse secca, mal di gola, raffreddore e pelle disidratata!
    Grazie al processo di traspirazione, le piante assorbono acqua dalle radici e la rilasciano attraverso le foglie aumentando l’umidità dell’aria. Sebbene questa capacità possa sembrare inutile durante i mesi più umidi, in quelli più aridi è un toccasana per la nostra salute.
    Un aiuto concreto per combattere i malanni stagionali!
  • Aiutano a far crescere l’autostima. Ciò è dovuto all’effetto visivo che producono. Una casa con piante è molto più piacevole da vedere, più accogliente e gradevole.

 

Le nostre proposte di piante da interno in collaborazione con AICG 

In collaborazione con l’Associazione Italiana Centri Giardinaggio, il reparto Piante e Fiori  del Centro del Verde Toppi ti propone quattro magnifici esemplari per arredare i tuoi ambienti.

  1. Sansevieria. Un esemplare dalle peculiarità uniche. Oltre ad essere decorativa, grazie alle foglie caratteristiche, è semplice da curare perché si accontenta di pochissima acqua, e poche concimazioni eseguite con parsimonia e precisione.
  2. Ficus ginseng. Sei un appassionato di piante in stile bonsai, con tronchi importanti e radici contorte? Scegli il ficus ginseng. Il suo nome deriva dalla somiglianza delle grosse e nodose radici del ginseng. Potrebbe essere l’ideale per il tuo ufficio: ama i posti illuminati e necessita di poca irrigazione per la sua crescita.
  3. Pachira. La scelta adeguata, sia per arredare i tuoi ambienti, sia per fare un regalo. Pachira è ritenuta l’albero della buona sorte! È facile da mantenere e capace di regalare grandi soddisfazioni. Se trova il suo ambiente, cresce rapidamente!
  4. Microsorum. In questo caso, ci addentriamo nel mondo delle felci. Cresce in orizzontale tramite rizomi aerei e può rivestire anche rami e sassi. Ideale per
    un’esposizione luminosa, ma al riparo dai raggi solari, in soggiorno. È conosciuta anche come ‘Felce canguro’ per gli steli che ricordano per forma le zampe dell’animale.

 

Che cosa non puoi dimenticare quando acquisti una pianta

Che si tratti di un esemplare piccolo o grande, ci sono delle regole che non possiamo dimenticare di compiere quando acquistiamo una pianta:

  • Evitare irrigazioni troppo abbondanti e ravvicinate tra loro, per evitare di doversi confrontare con un ristagno idrico. Come puoi fare per scoprire se è necessario bagnarla? Tocca il terriccio e procedi solo quando è veramente asciutto.
  • Il concime è l’alleato numero 1 per il benessere della tua pianta. Anche in questo caso, attenzione agli eccessi. Molto spesso pensiamo di fare del bene, danneggiando la nostra composizione.
  • La luce è un fattore determinante per lo sviluppo delle nostre piante: è opportuno scegliere la pianta giusta in base alla zona dove vorremmo posizionarla, tenendo conto della luminosità nelle varie stagioni, della temperatura e di eventuali correnti d’aria presenti. A ogni spazio la pianta giusta!

Ora non ti resta che scegliere: visita il nostro reparto e chiedi allo staff come arredare i tuoi ambienti in modo sano e naturale!