Estate, sole, caldo, mare…

In quante di voi, come noi, stanno già sognando? Specialmente per le donne, non è mai troppo presto per parlare della bella stagione ed introdurre argomenti che accomunano tante di noi nella quotidianità come… la cellulite!

In materia scientifica si tratta di un’alterazione del pannicolo, un tessuto che si trova sotto la cute, in particolare a livello di cosce, fianchi e glutei. Le nostre esperte del reparto Aromi, Beatrice&Alice, vogliono combattere con te questo temutissimo avversario!

Beatrice: la cellulite, una delle nostre peggiori nemiche, colpisce senza discrezione: può comparire sia nelle persone magre, perché innestata e fomentata dal ristagno di liquidi dovuti ad una circolazione venosa e linfatica non sempre ottimale ma anche in coloro che hanno abitudini giornaliere a volte scorrette per sedentarietà, eccesso di stress, fumo ed abuso di alcol.

Analizziamo insieme le cause principali, le tipologie, ed alcune soluzioni efficaci ed ottimali!

Le cause della cellulite

Beatrice: Per combattere la nostra avversaria, dobbiamo conoscerla. Molti studi scientifici ritengono che, tra le principali cause della cellulite, ci siano:

  • Motivazioni genetiche ed ormonali, il più delle volte con ricadute sulla fragilità capillare e cattiva circolazione.
  • Alterazioni a carico della circolazione. Negli arti inferiori comporta una compressione muscolare, impedendo il reflusso del sangue. Quando subentrano condizioni che interferiscono sul funzionamento di questa serie di fattori si assiste ad un rallentamento del circolo sanguigno, una stasi che favorisce l’insorgere della cellulite.
  • Stress, dato da una vita frenetica, scarso riposo, o magari solo un capo poco simpatico.
  • Cattive abitudini quotidiane. L’utilizzo di scarpe inadatte, tacchi alti specialmente a punta stretta, vestiti troppo stretti che alterano la postura e la circolazione sanguigna e linfatica.

Le tipologie di cellulite 

La nostra fantomatica nemica si manifesta con la conosciutissima e tanto odiata “pelle a buccia d’arancia”.

Ma non è l’unico modo… potremmo infatti parlare di cellulite anche quando il nostro corpo si gonfia, facendoci sentire stanche ed affaticate.

Questa sensazione è dovuta ad una compressione delle fibre del collagene.

Beatrice: Scopriamo insieme le diverse tipologie di cellulite per giungere ad una soluzione.

  • Cellulite compatta: colpisce soprattutto soggetti allenati e con una fisicità tonica. Le sue zone preferite sono sicuramente ginocchia, cosce e glutei;
  • Cellulite edematosa: compagna fidata della celluliteSi associa spesso a quella compatta. E’ caratterizzata dalla presenza di ristagno liquido dei glutei e del bacino, che conferisce ai tessuti un aspetto gonfio e spugnoso e causa dolore al tatto. Si associa spesso a quella compatta. E’ sempre associata ad una cattiva circolazione venosa e linfatica degli arti inferiori. E’ molto dolente al tatto.
  • Cellulite molle o flaccida: alla base abbiamo una poca tonicità del fisico,  dovuta da cambiamenti di peso troppo veloci e non equilibrati Si localizza all’interno delle cosce e delle braccia.

Nessuna paura,care amiche alla lettura, la prova costume quest’anno sarà molto più facile! A voi ci pensa Aromi.

Affidati ai sensazionali ed inimitabili Fanghi d’alga Guam!

 

Fanghi d’alga Guam contro gli inestetismi della cellulite

Alice: dal lontano 1986, anno della sua nascita, la formula tradizionale dei Fanghi d’alga Guam, a base di Alghe Guam, argilla, fitoestratti di edera, ippocastano, fucus, oli essenziali di limone e origano, rappresenta per le donne il primo prodotto contro gli inestetismi della cellulite, con effettivi miglioramenti su adiposità localizzate, giro coscia, sodezza ed elasticità della pelle già dalle prime applicazioni.

Chi li usa vede i risultati e lo dice!

Risultati ottenuti dalle amiche che usano i Fanghi di Alga Guam

  • Riduzione degli inestetismi cutanei della cellulite;
  • Miglioramento di sodezza ed elasticità della pelle;
  • Calo del girocoscia;
  • Riduzione dei micronoduli;
  • Variazione del microcircolo;
  • Miglioramento di compatezza e colore dell’incarnato.

Alghe anti-cellulite Guam: garanzia di qualità

Alice: nutrendosi delle ricchezze del mare, le alghe concentrano fino a 50.000 volte le proprietà dell’ambiente marino.

Da qui l’origine e la nota straordinarietà dei loro benefici quando diventano l’ingrediente principale di preparati per la cura, la bellezza ed il benessere della persona.

Le alghe, infatti, se selezionate, raccolte, essiccate e trattate “ad arte”, mantengono intatte le loro proprietà e sono in grado di tonificare, levigare, idratare i tessuti, favorendone il drenaggio, regolandone l’equilibrio idrolipidico e ritardandone l’invecchiamento.

Remineralizzanti protettive agiscono efficacemente riducendo cellulite e adiposità della pelle

 

Beatrice&Alice ti aspettano nel reparto Aromi … preparati all’estate coccolandoti con i Fanghi d’alga Guam pensati per te!