Toppi-nuovi-arrivi-camellia-sinensis-pianta-te

CAMELLIA SINENSIS: la pianta del the

 

La Camellia Sinensis è una bellissima pianta, con un fiore delicato e chiaro e foglie allungate. Tuttavia, la camellia non è famosa per la sua bellezza, ma per l’uso che comunemente ne viene fatto. Le sue foglie e i suoi germogli sono infatti usati per produrre la bevanda del the.

COLTIVAZIONE 

Allo stato naturale può crescere ben oltre i due metri ma, per facilitarne la coltivazione, generalmente si mantiene a dimensioni di cespuglio sempreverde o di piccolo albero. Le radici sono forti e i fiori possono essere bianchi o gialli.

POTATURA

In un ambiente soleggiato e caldo, cresce abbastanza velocemente e dopo circa sei mesi, potrà essere potata. Potando con regolarità si riuscirà ad ottenere una pianta bella frondosa che, quindi, avrà tantissime foglie che garantiranno una soddisfacente produzione di tè.

POSIZIONE

Ha bisogno di molta luce, ma non diretta. In estate, tenere la pianta all’esterno, bagnandola frequentemente. In inverno, tenerla all’interno vicino ad una finestra.

INFUSO DI THE

Le foglie ed i germogli più giovani sono quelli destinati alla raccolta per la produzione del the e sono caratterizzate da una leggera peluria bianca o argentata.

Si possono ottenere infusi diversi:

  • trattando le foglie con il calore subito dopo la raccolta si ottiene il THE VERDE;
  • essiccandole all’aria si ottiene il THE BIANCO;
  • lasciando ossidare completamente le foglie si ottiene il THE NERO.